Napoli News

Ancelotti: “Napoli non all’altezza, c’è un problema gol. Allan? Contiamo su di lui”

NAPLES, ITALY - OCTOBER 03: Carlo Ancelotti manager of Napoli looks on prior to the Group C match of the UEFA Champions League between SSC Napoli and Liverpool at Stadio San Paolo on October 3, 2018 in Naples, Italy. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

ANCELOTTI ALLAN – Delusione in casa Napoli per l’eliminazione in Coppa Italia, obiettivo dichiarato di stagione. Carlo Ancelotti commenta amaramente la sconfitta contro il Milan ai microfoni di Rai Sport: “Napoli non all’altezza della situazione, partita condizionata da due contropiedi che si è poi complicata, col Milan che si è chiuso bene e noi non siamo brillanti per venire a capo di queste situazioni. Abbiamo avuto occasioni da palla inattiva, senza errori iniziali avremmo avuto più spazio.  C’è sicuramente un problema col gol. Il Napoli è stato meno intenso del solito, forse il secondo tempo qualcosa si è visto proprio come sabato: non parliamo di periodo di crisi, ma soltanto di una partita. I terzini hanno spinto, hanno fatto tanti gol ma abbiamo occupato male l’area, forse occorreva qualche palla in verticale in più. Il 4-4-2 è soltanto in fase difensivo, poi il sistema cambia e io andrò avanti così.

Su Allan

“Allan ha fatto la sua partita, la sostituzione era per favorire maggiore peso in attacco. Ha avuto qualche tentennamento nell’ultimo periodo, ma ora è recuperato: sarà importante per noi in futuro.”

Testa al campionato

“La Sampdoria gioca bene, all’andata ci è andata male: noi siamo tranquilli con 15 punti di vantaggio sulla quinta. La Juve vincerà il campionato, ma non sarà per demerito nostro: andare in Champions è un obiettivo importante, siamo contenti di non essere in bagarre. L’Europa League è un altro traguardo da raggiungere.”

Ancora cori

“Sta diventando un discorso esagerato, noi pensiamo a tenere alta la concentrazione: speriamo le cose migliorino”