Napoli SOCIAL

Mazzoleni non concede rigore alla Juve, Azzi si sfoga su Twitter: “Come Reina a Torino, lì dissero che non contava il pallone!”

Il giornalista della Repubblica, Marco Azzi, commenta su Twitter la decisione presa dall'arbitro Mazzoleni durante Sassuolo-Juventus

JUVENTUS SASSUOLO RIGORE – Ancora una volta il binomio Var-Juve prende il sopravvento in una tranquilla domenica d’inverno. Durante il match tra Sassuolo e Juventus, si verifica un episodio molto discutibile. Il portiere bianconero Szczęsny stende in area Djuricic toccando prima il pallone che successivamente il giocatore. Dopo un consulto col Var, l’arbitro Mazzoleni ha deciso di non concedere il calcio di rigore agli emiliani, considerando che il tocco del pallone vada ad annullare qualunque eventuale contatto successivo con il calciatore. Ma in passato, proprio al Napoli, capitò un situazione praticamente identica che, però, fu interpretata diversamente come ricorda il giornalista Marco Azzi. 

Il corrispondente della Repubblica commenta così su Twitter la Kafkiana somiglianza tra gli episodi e la diversa sentenza applicata:“Ricordate questa uscita di Reina? Prese palla netta e poi sullo slancio ci fu il contatto – inevitabile – con Cuadrado. L’arbitro Valeri diede il rigore e mi toccò leggere che non contava che il portiere avesse preso prima il pallone. Stessa situazione poco fa, nessun rigore…”.

Ecco la foto