Cagliari Calciomercato Interviste Napoli

Cagliari, il Ds: “Barella? Prezzo molto alto, colpa del mercato..”

CAGLIARI BARELLA NAPOLI – Marcello Carli, DS del Cagliari, ha rilasciato una lunga intervista a Radio Sportiva, nella quale ha parlato anche del Napoli. Tre gli argomenti che ruotano intorno agli azzurri e si intersecano anche alla società sarda: l’obiettivo del Napoli Barella, l’ex azzurro Pavoletti e infine Sarri. Carli, infatti, era manager all’Empoli ai tempi del tecnico toscano, che quindi conosce molto bene.

Carli: “Spero Pavoletti non torni in Nazionale”

Queste le parole rilasciate da Marcello Carli a Radio Sportiva:

“Barella? Il prezzo lo fa il mercato e lui è stato bravissimo, pur avendo pagato queste voci a gennaio. E’ attaccato a questa maglia e non ha pensato un minuto di andar via. Per noi è un giocatore determinante, deve fare 4 mesi di grande livello, poi vedremo.  Il mercato è cambiato. Le cifre oggi sono molto alte. Bonaventura dall’Atalanta al Milan fu venduto a 5 milioni che al tempo sembrava una cifra importante.
Invece Spero che Pavoletti non torni in Nazionale, perché quando è andato lì sono iniziati i problemi. Se ci deve andare è perché è funzionale al gioco e ne esalta le sue qualità, ma se deve andarci giusto per essere uno dei 30 meglio rimanga a Cagliari.
Mi dispiace per Sarri (i due hanno lavorato insieme a Empoli ndr), nell’ultimo periodo ho visto una squadra un po’ piatta. Era partito meglio di quel che pensavo, ma da un mese è in grande difficoltà. Gli auguro con tutto il cuore di tirarsi fuori da questa situazione”.