Calciomercato Napoli News

ESCLUSIVA – Il Napoli ha bloccato Fornals del Villareal per la prossima stagione

Nel corso della trasmissione "Si Gonfia la Rete" di Raffaele Auriemma in onda sulle frequenze di Radio Marte, il direttore ha parlato di calciomercato e in particolar modo di mercato in entrata.

ESCLUSIVA NAPOLI FORNALS – Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma in onda sulle frequenze di Radio Marte, il direttore ha parlato di calciomercato e in particolar modo di mercato in entrata. Secondo quanto riportato il Napoli avrebbe bloccato il giocatore spagnolo del Villareal, Pablo Fornals.

ESCLUSIVA – Il Napoli ha bloccato Pablo Fornals del Villareal

“Il Napoli ha bloccato Fornals, parliamo di un calciatore in prossimità di azzurro. Situazione identica a quella di Fabian Ruiz dello scorso anno. Fornals è un centrocampista centrale, molto dotato tecnicamente e soprattutto è duttile tatticamente, può agire in qualsiasi ruolo della zona mediana, giocando spesso come trequartista, possiede un buon tiro dalla distanza, ed è abile negli inserimenti senza palla”.

Nato a Castellón de la Plana, Fornals si è formato proprio tra Villarreal e Malaga. Era tornato al sottomarino giallo un anno e mezzo fa, pagato 12 milioni di euro, con un contratto in scadenza solo nel 2022. 29 presenze e 3 gol in stagione fin qui, Fornals è un centrocampista offensivo che ha spesso giocato anche da ala quest’anno tra Liga ed Europa League, utilizzabile anche da trequartista o esterno offensivo. Su di lui nelle ultime settimane si erano intensificate le attenzioni dell’Arsenal e di Emery.

Nel gennaio di un anno fa, sempre con la maglia del Villarreal, aveva siglato il gol decisivo nella vittoria dei gialli al Bernabeu contro il Real Madrid, ha già fatto la trafila delle nazionali giovanili spagnole esordendo anche con la Spagna nelle due amichevoli contro la Bosnia. Ancora nulla si sa del costo dell’operazione, ma il Napoli avrebbe sborsato una cifra inferiore ai 30 milioni, pari alla clausola rescissoria inserita nel suo contratto. Un’operazione simile a quella per Fabián della scorsa estate: i due si conoscono bene proprio per aver condiviso la maglia della selezione iberica under 21.