News Sampdoria

Nazionale, Mancini ha deciso: Quagliarella verso la convocazione

Quagliarella esulta
Ieri a Bogliasco era ipresente Fausto Salsano, assistente di Roberto Mancini, intrattenutosi a colloquio con l'allenatore della Sampdoria Giampaolo per parlare delle condizioni dell'attaccante napoletano.

QUAGLIARELLA NAZIONALE MANCINI – Essere il capocannoniere delle Serie A a 36 anni compiuti non è cosa da tutti i giorni.
20 goal realizzati in 26 gare di campionato e  6 assist all’attivo, sono i numeri di un bomber di razza, un bomber come Fabio Quagliarella. I numeri dell’attaccante di Castellammare di Stabia fanno impallidire anche il più giovane e talentuoso attaccante che a sportellate cerca di farsi largo nel palcoscenico calcistico più importante d’Italia. Il campionato di Quagliarella è tra i più brillanti della sua carriera, tanto brillante a fare in modo che Roberto Mancini, il CT della Nazionale italiana, non possa non prenderlo in considerazione per le prossime gare in programma nel mese di marzo. Dopo essere stato chiamato a Coverciano nei mesi scorsi per uno stage, sembra scontata la presenza di Quagliarella tra i convocati per le prossime gare contro Finlandia e Liechtenstein, in programma rispettivamente il prossimo 23 e 26 marzo.

Si tratterà delle prime due partite valide per le qualificazioni europee, con l’Italia che vuole arrivare a questo appuntamento con quello che al momento si sta dimostrando il miglior attaccante del paese.

Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, ieri a Bogliasco era infatti presente Fausto Salsano, assistente di Roberto Mancini. Intrattenutosi a colloquio con l’allenatore della Sampdoria Giampaolo e il d.s. Osti, Salsano ha voluto verificare di persona le condizioni fisiche di Quagliarella.

Una visita molto interessata dunque, con Mancini pronto ad affidarsi all’attaccante blucerchiato nei primi decisivi passi per rilanciare la Nazionale italiana.