News Udinese

Mandragora: “Scampia nel mio cuore. Salvezza? Ce la faremo”

Mandragora

MANDRAGORA NAPOLI UDINESE – Non solo testa all’Arsenal, il Napoli ha ancora un campionato da disputare. Domenica pomeriggio, al San Paolo, arriva l’Udinese di Davide Nicola in cerca di punti salvezza. A credere nella permanenza in Serie A è soprattutto Rolando Mandragora, centrocampista bianconero cresciuto nel quartiere di Scampia. A meno di 24 ore dal match, Mandragora ha rilasciato alcune dichiarazioni a “Il Mattino”. Ecco quanto dichiarato dal centrocampista dell’Udinese: “Sono giovane e devo migliorare tanto ancora. Ma lavoro tutti i giorni con la massima concentrazione per diventare un professionista di primo livello. Siamo nel momento chiave del campionato. La concentrazione e la determinazione faranno la differenza nelle prossime partite. Ma ce la faremo per la salvezza. Napoli? Sono sempre stato appassionato di calcio. Ovvio che crescendo a Napoli seguivo da vicino gli azzurri. Scampia? Nessuna strana reazione. A chi qualche volta mi domanda del mio quartiere, rispondo che pur nelle sue complessità è un posto bello da vivere e che porto nel mio cuore”.