Interviste Napoli

Mesto: “Il Napoli più maturo, può farcela contro l’Arsenal”

NAPOLI MESTO – Giandomenico Mesto ha rilasciato un’intervista a “Il Mattino”, nella quale ha parlato della partita di Europa League contro l’Arsenal. L’ex calciatore ha trascorso una meravigliosa esperienza azzurra, giocando sia nel Napoli di Mazzarri che di Benitez. Proprio con l’allenatore spagnolo era in campo nella partita di Champions nel 2013 nella quale i Gunners vinsero  2-0 a San Paolo.

Il ko contro i Gunners nel 2013

“Uno dei punti più alti della mia carriera. L’atmosfera della Champions è il massimo a livello di club per un giocatore. In quel caso l’avversario era grandissimo e si giocava in un bellissimo stadio. Avevo una grande voglia di dare tutto. Non sempre sono riuscito a dare il 100%, ma quando mi sono trovato a giocare in stadi così sono sempre riuscito a fare delle grandi partite”.

“Eravamo inesperti”

“Noi cercammo di ripartire anche dopo i gol e di giocare, ma eravamo ancora un po’ inesperti e poco rodati. La difficoltà di partire e di trovarci sotto di un gol ci mise ko. Fu una bella lezione. Poi facemmo un grande girone di Champions”.

“Il Napoli può farcela”

“Rispetto alle sfide del 2013 gli azzurri hanno una maturità maggiore acquisita in questi anni. Hanno dimostrato di poter stare ad alti livelli e di poter competere con tutte. Oltre al valore dei giocatori credo ci sia anche la maturità di una società e di una squadra che lotta da anni. E poi c’è l’apporto di un allenatore abituato a vincere”.

I rapporti con i vecchi compagni di squadra

“Con Insigne ogni tanto ci sentiamo. L’anno scorso, verso fine stagione, Reina fece la festa di saluto e sono venuto apposta da Sanremo. Fu una bella occasione per rivedere i miei ex compagni. Sentirsi frequentemente non è semplice”.