Napoli News

Vicino al Napoli nel 2009, per Pellissier non sarà un match qualsiasi

PELLISSIER NAPOLI – Sergio Pellissier partirà dalla panchina contro il Napoli, a conclusione di una settimana nella quale l’attaccante ha compiuto 40 anni. Non sarà un match qualsiasi per la bandiera del Chievo, come svela l’edizione odierna de ‘Il Corriere di Verona’, in passato molto vicino a vestire l’azzurro: “Per il compleanno, Pellissier ha ricevuto gli auguri — tra gli altri — di Totti, Chiellini e Javier Zanetti. Se rientrerà, dal principio o in corso, dopo questi due mesi ai box risultati letali a un attacco drammaticamente privo di cinismo, sarà anche un momento simbolico, visto che proprio il Napoli, nel 2009, fu il club che a lui andò più vicino: offerta al Chievo, il presidente Campedelli lo dichiarò incedibile e Pellissier mantenne felice quel gialloblù che ne fa, nella serie A 2018-19, il giocatore più fedele ai propri colori (18 anni, più di De Rossi alla Roma, 16, e lo stesso Chiellini alla Juve, 13). Al di là di ciò, poi, c’è la partita. Vincere per ritardare la sentenza. Altrimenti, sarà B come nel 2007″