Calciomercato Napoli

IL MATTINO – Raiola a Napoli, ma l’addio di Insigne non è semplice: spunta il Milan

Insigne e Hamsik esultano

RAIOLA INSIGNE – Si profila un’estate calda, a livello di mercato per Lorenzo Insigne: il capitano del Napoli riflette sulla sua posizione e sulla sua centralità nel progetto tecnico di Ancelotti. Ma a orientare il futuro del fantasista incombono le manovre di mercato che Mino Raiola studia ormai da settimane: oltre alle big spagnole, secondo l’edizione odierna de ‘Il Mattino’, si sarebbe fatta avanti una società italiana.

Il futuro di Insigne

“Il nervosissimo papà di Insigne si è fatto notare nel ventre del San Paolo ed è stato proprio lui a sollecitare un incontro con Mino Raiola. Raiola sarà a Napoli nei prossimi giorni e ribadirà a Insigne che l’addio non è cosa semplice, perché non ci sono tanti club pronti ad accontentare la richiesta di De Laurentiis che valuta il suo gioiello circa 90 milioni di euro. La novità è che pare ci sia anche un club italiano (il Milan?) che si fatto vivo con Raiola chiedendo notizie sul fantasista di Frattamaggiore. Ma offerte concrete, ancora nessuna. E se continua così, difficile che ci sia qualcuno disposto a spingersi oltre i 50 milioni per un attaccante che segna così poco. E Raiola, con il suo pragmatismo, glielo ripeterà: meglio non farsi illusioni, la sua partenza da Napoli non è scontata. Da parte sua Insigne non ha più molti dubbi: in caso di richiesta soddisfacente, lui chiederà di andare via. Al di là delle smentite necessarie, ritiene al capolinea la sua avventura nel suo Napoli. Pensa che altrove riuscirà a vincere quei trofei che qui non ha vinto. Nel frattempo, rimane ancora più di un mese in campionato in cui bisognerà tirare avanti in campionato, inseguendo l’obiettivo del secondo posto. Insigne, come ogni volta, è convinto della resurrezione. D’altronde, quante volte è caduto e poi si è rialzato da quando è al Napoli?”.