Interviste Napoli

Davide Ancelotti in conferenza: “Siamo troppo imprecisi sotto porta. Su Allan…”

Davide Ancelotti
Ancelotti
Nel post partita di SPAL-Napoli il vice allenatore nonché figlio del tecnico, Davide Ancelotti, ha parlato in conferenza stampa.

ANCELOTTI DAVIDE NAPOLI – Il Napoli la spunta a Ferrara contro la SPAL grazie alle reti di Allan e Mario Rui. Nonostante i tanti rischi corsi nel secondo tempo, il Napoli ha fatto tesoro di tutti gli interventi effettuati da Alex Meret sul finale di gara tenendo il Napoli in partita. Nel post partita di SPAL-Napoli il vice allenatore nonché figlio del tecnico, Davide Ancelotti, ha parlato in conferenza stampa

Davide Ancelotti analizza la gara contro la SPAL 

E’ stata una vittoria significativa e meritata per prestazione e impegno. Siamo soddisfatti della prova sotto tanti punti di vista. Ci teniamo a chiudere bene la stagione e vogliamo provare a vincerle tutte sino alla fine. Questa stagione la reputiamo positiva e siamo certi che la prossima sarà ancora migliore. Questo è un gruppo giovane che ha forza e qualità. Sono certo che cresceremo in futuro su questa strada”.

Siete un po’ pazzi, molte occasioni sbagliate: “Non è pazzia, ma imprecisione. E’ un limite, perché è andata così per tutto l’anno. Prendere tutti questi pali (26, ndr) non è solo sfortuna”.

Sul cambio di Zielinski dopo l’1-1. “Non è stata punitiva, era già pronta. Mario Rui può giocare anche esterno alto, non solo terzino”.

Lazzari è un giocatore da Napoli? “E’ un ottimo giocatore, è uno dei migliori nel fare il quinto difensore, potrebbe fare anche il terzino, basterebbe lavorarci. Ha le qualità per fare la fascia”.

Su Allan: “Allan ha giocato in una posizione inedita e la variante è stata premiata da un gol molto bello. Siamo contenti per lui e anche per Mario Rui che ha segnato la sua prima rete stagionale”.