Napoli News

IL MATTINO – Ospina non rientra, ma il Napoli punta al riscatto dall’Arsenal: Giuntoli chiede uno sconto

Ospina esulta

OSPINA NAPOLI – David Ospina non rientrerà al Napoli per la sfida contro l’Inter, in programma domenica 19 maggio alle ore 20.30. Il colombiano potrebbe concludere così la sua prima stagione in azzurro a quota 24 presenze, due in meno rispetto all’accordo previsto per il riscatto obbligatorio dall’Arsenal. Secondo le indiscrezioni riportate dall’edizione online de ‘Il Mattino’, le intenzioni della società sarebbero quelle di acquistare il portiere a titolo definitivo dai Gunners, ma occorre sedersi a tavolino e trattare il costo del cartellino.

Il Napoli vuole tenere Ospina

“Il Napoli ha preso Ospina dopo l’infortunio di Meret, preoccupato per i tempi di recupero del portiere friuliano. Non se ne è mai pentito, tant’è che è stato protagonista nelle notti di Champions. È stato ingaggiato con la formula del prestito oneroso (500 mila euro) e riscatto obbligatorio allo scattare delle 25 presenze (3,5 milioni). Ecco, Ospina si è fermato a 23 ma questo non vuol dire che il Napoli non lo terrà: ma significa che il ds Giuntoli è intenzionato a trattare sulla cifra per la permanenza. L’Arsenal non ha intenzione di tenere Ospina, quindi apre alla cessione definitiva: va definito il punto di intesa, probabilmente attorno ai 2 milioni secondo l’idea del Napoli. Ma l’incontro non è ancora fissato per definire i contorni dell’operazione”.