Altre squadre News

Serie A, l’Hellas Verona potrebbe non giocare al Bentegodi: trovate sedi alternative

Il Comune di Verona dovrà provvedere a rendere a norma lo stadio Bentegodi entro l'inizio del prossimo campionato calcistico 2018/2019.

HELLAS VERONA BENTEGODI – Il Comune di Verona dovrà provvedere a rendere a norma lo stadio Bentegodi entro l’inizio del prossimo campionato calcistico 2018/2019. Lo stadio ospiterà solo una delle squadre di Verona, dato che il Chievo è retrocesso in Serie B. I colleghi di Tggialloblù illustrando la situazione dell’Hellas neo-promosso, hanno evidenziato i principali problemi dello stadio ai quali la società dovrà fare fronte: “Servono alcuni lavori (seggiolini e impianto elettrico) per non avere la bocciatura della Lega di serie A. Il Comune (a cui le due società, Verona e Chievo, devono canoni arretrati per oltre cinque milioni di euro) dovrà provvedere in fretta. Il sindaco Sboarina confida in una proroga anche davanti alla prospettiva di iniziare i lavori per la costruzione del nuovo stadio. Intanto il Verona ha indicato come possibili sedi alternative il Braglia di Modena e il Rocco di Trieste”.