Calciomercato Napoli News

Gds – Psg, Tuchel pazzo di Insigne: destinazione gradita, lo sceicco è a lavoro e ADL..

Insigne

PSG INSIGNE – Non si placano le voci di un addio di Lorenzo Insigne: l’exploit offerto in Nazionale contro Grecia e Bosnia hanno rilanciato le quote del capitano del Napoli, reduce da un finale di stagione tutt’altro che esaltante in campionato. L’infortunio, un rapporto non idilliaco con l’ambiente, le scelte tattiche di Carlo Ancelotti: tre fattori che sembrano prerogativa all’addio di Insigne. Offerta ufficiali tuttavia mancano, con Aurelio De Laurentiis irremovibile sulle richieste: Psg avvisato, anche se il ‘Corriere dello Sport’ cavalca l’onda.

Psg-Insigne, ecco gli indizi

“Il Psg ha la necessità di ingaggiare un attaccante e starebbe pensando proprio all’esterno napoletano e della Nazionale. Si potrebbe andare oltre la semplice idea, perché Insigne piace molto a Tuchel, il tecnico dei francesi, che ha impresso ancora nella mente la prestazione e il gran gol realizzato da Lorenzo al Parco dei Principi, nell’incontro di Champions League dello scorso novembre. L’intenzione a trattare c’è, ma di certo non alle cifre pretese da Aurelio De Laurentiis. Lui vorrebbe 100 milioni di euro, ma il valore attuale del giocatore si aggira tra i 60 e i 70 milioni di euro. Una cifra che Nasser Al-Khelaifi, lo sceicco proprietario del club parigino, sarebbe disposto a spendere se il presidente del Napoli dovesse rivedere le sue intenzioni. La questione, adesso, si riproporrà per forza di cose, perché Raiola potrebbe insistere per portare il giocatore a Parigi. Una soluzione che Insigne gradirebbe, e non poco. Lì ritroverebbe Marco Verratti, il suo sponsor, col quale ha ottenuto la promozione in serie A con il Pescara allenato da Zdenek Zeman. E lì avrebbe anche la possibilità concreta di competere per vincere la Champions League oltre che la Ligue 1, il campionato francese, che il Psg ha vinto 8 volte”