Napoli News

Spagna, clamorosa sentenza: il calcetto tra colleghi fa parte dell’orario di lavoro

(Photo by Tom Pennington/Getty Images)
Il Tribunale di Vigo, in Spagna, ha portato alla luce una sentenza curiosa quanto incredibile: la partita di calcetto fa parte dell'orario lavorativo

Il Tribunale di Vigo, in Spagna, ha portato alla luce una sentenza curiosa quanto incredibile. Secondo quanto spiegato da La Gazzetta dello Sport, infatti, proprio a Vigo è stato deciso che la partita di calcetto tra colleghi va considerata come orario lavorativo e che, in base a quanto possa accadere, debbano essere fatte alcune valutazioni.

In Spagna il calcetto tra colleghi viene considerato come orario di lavoro

Il fatto: Altadis, un’azienda produttrice di tabacco, organizza ad anni un torneo tra i suoi dipendenti e i venditori della zona e ha voluto renderlo decisamente importante chiedendo che l’orario lavorativo non iniziasse nel giorno successivo se non prima di 12 ore dal fischio finale. Inoltre, a quanto pare, secondo la sentenza ogni eventuale infortunio durante le partite sarà considerato incidente sul lavoro. Una notizia incredibile che, a quanto pare, rende concreto l’amore degli spagnoli per il pallone