Calciomercato Napoli News

Napoli, non solo Manolas per la difesa, Akè come alternativa: la richiesta del club inglese gela Giuntoli: le cifre

BOURNEMOUTH, ENGLAND - MARCH 02: Sergio Aguero of Manchester City is challenged by Nathan Ake of Bournemouth during the Premier League match between AFC Bournemouth and Manchester City at Vitality Stadium on March 02, 2019 in Bournemouth, United Kingdom. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)
Non solo Kostas Manolas ma anche Nathan Aké come possibile alternative per la difesa azzurra, ma la richiesta del club gela Giuntoli.

AKE’ NAPOLI CALCIOMERCATO – La partenza di Raul Albiol potrebbe alterare gli equilibri di una difesa ben consolidata, e lo si è visto nel periodo in cui lo spagnolo è stato infortunato. Se Albiol dovesse partire per trasferirsi al Villareal, il Napoli dovrà correre ai ripari trovando un valido sostituto che possa affiancare Koulibaly. Tra le prime ipotesi è spuntato fuori il Nome di Kostas Manolas, con il quale la società pare abbia trovato anche un accordo ma il problema resta la Roma. Ma Manolas non è l’unico nome per la difesa azzurra.

Non solo Manolas, Akè come possibile alternativa

Nello scorso inverno, Giuntoli ha seguito con interesse Nathan Aké (24 anni), difensore centrale del Bournemouth, che l’aveva acquistato dal Chelsea in estate. Il Ds ha avuto vari contatti con la dirigenza del club inglese ed ha chiesto anche la valutazione data al nazionale olandese. La risposta ha gelato il dirigente napoletano: 40 milioni di euro. Una cifra che il Napoli ha ritenuto elevata e, dunque, la discussione si è interrotta a fine marzo scorso. Adesso, però, lo scenario è cambiato, Ancelotti ha bisogno di un centrale difensivo di livello, se giovane tanto di guadagnato. Ed ha individuato in Aké l’eventuale alternativa a Manolas se con la Roma non si trovasse l’accordo. Al Bournemouth, verrebbe presentata un’offerta di 30 milioni di euro da pagare in due volte. Ma su questo si comincerà a ragionare nei prossimi giorni, bisogna capire prima che sviluppi avrà la trattativa Manolas per poi decidere se trattare Aké.