Napoli News

Sarri come Giuda a San Gregorio Armeno: statuina con la borsa dei 30 denari [FOTO]

Un tradimento, quello di Maurizio Sarri, che non passa di certo inosservato e i napoletani ci tengono a farlo sapere.

PRESEPRE SARRI PASTORE – L’arrivo di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus ha letteralmente sconvolto e scosso l’intero ambiente napoletano. Nessuno si aspettava che l’ex tecnico del Chelsea potesse prendere una scelta del genere dopo le tante battaglie combattute proprio contro la società Juventus quando si trovava sulla panchina del Napoli, tante battaglie che ghi fecero acquistare il soprannome di ‘Comandante’.

Forse qualche sentore o segnale il tecnico lo aveva già fatto trapelare ma si sa nessuno vuole crederci quando si tratta di cuore, fin quando non si vede con i propri occhi e tocca con le proprie mani. Per i napoletani il passaggio alla Juventus sa di alto tradimento, il gesto più ignobile che si possa compiere. Così subito la fantasia del popolo napoletano si è messa in moto generando letteralmente delle opere d’arte che potessero al meglio rappresentare il gesto di Sarri e lo stato d’animo dei napoletani.

Il nuovo pastore targato Di Virgilio e raffigurante Sarri in tenuta bianconera

Il famoso artista di presepi ‘Di Virgilio’ ha colto subito l’onda della notizia e si è lanciato nella realizzazione di una nuova opera. Sul web infatti circolano le fotografie di una nuova statuina da presepe realizzata a mano raffigurante Maurizio Sarri in tenuta bianconera (tuta della Juventus) e con in mano un sacchetto con scritto “30 dernari”, a richiamare l’antico gesto di Giuda che tradì proprio Gesù per 30 denari. Un tradimento che non passa di certo inosservato e i napoletani ci tengono a farlo sapere.

Ecco la foto: