Calciomercato Juventus News

Sarri-Juve, Jorgino e Hysaj semplificherebbero il lavoro. Dubbi Cristiano Ronaldo e Higuain

Jorginho

SARRI JUVE JORGINHO – Il 4-3-3 di Maurizio Sarri è pronto a diventare il marchio di fabbrica della Juve, per almeno le prossime tre stagioni. L’ex tecnico del Napoli sarà tuttavia chiamato a risolvere alcuni rebus tattici, a cominciare dalla posizione di Cristiano Ronaldo: prima punta o esterno ‘alla Insigne’, vale a dire con compiti anche difensivi? Cosa ne sarà del figlioccio Higuain? Secondo l’edizione odierna de ‘Il Mattino’, Sarri proverà a semplificarsi il compito, richiedendo a Paratici alcuni calciatori fedeli alle sue idee. Koulibaly resta il sogno, Jorginho la certezza, Hysaj il più abbordabile.

Juve, ecco i dubbi e le richieste di Sarri

“Alla guida del Napoli si rese conto ben presto che il 4-3-1-2 non poteva funzionare, che il gioco degli azzurri sarebbe stato esaltato da un tridente offensivo con due ali con il passaggio al 4-3-3. Inevitabilmente, la posizione di Cristiano Ronaldo risulterà determinante per stabilire lo schema migliore per la Juve, ma il portoghese ha già dimostrato di trovarsi a proprio agio sia da attaccante che da esterno. Altro punto centrale sarà Pjanic, perché il regista è l’anima del gioco di Sarri. Ed è per questo che il nome di Jorginho inizia a circolare con prepotenza tra quelli avvicinati alla Juventus. Con lui anche quello di Hysaj, terzino che da Empoli a Napoli ha avuto una crescita incredibile proprio grazie alle cure di Maurizio. Poi i dubbi. Dybala riuscirà ad adattarsi in un ruolo diverso da quello di trequartista? E poi ancora. Che fine farà Higuain?”.