Inter Interviste News

Inter, Marotta: “Icardi e Nainggolan fuori dal progetto”

Icardi

ICARDI MAROTTA INTER – Mauro Icardi sempre più lontano da Milano. Le voci di mercato si fanno sempre più intense, i rapporti con la dirigenza sempre più ostili. Mauro Icardi non ha vissuto certamente la miglior stagione all’Inter, nonostante un avvio promettente in Champions League con eurogol a fare da ciliegina sulla torta. La seconda parte della stagione è un vero e proprio incubo. Icardi viene lasciato in tribuna, perde la fascia da capitano, poi viene reintegrato ma i rapporti con la dirigenza nerazzurra sono ormai incrinati. L’arrivo di Conte ha messo la parola fine all’avventura di Maurito all’Inter. Un addio che era nell’aria da molto tempo, comunicato dall’ad nerazzurro, Beppe Marotta, ai microfoni di Sky:

“Abbiamo già parlato con i diretti interessati, abbiamo spiegato loro la presa di posizione della società. Sia Icardi sia Nainggolan non rientrano nel progetto tecnico . Sono entrambi ottimi giocatori e ottimi talenti. Ma chiaramente il talento da solo fa vincere le partite, ma è la squadra che fa vincere un campionato e raggiungere l’obiettivo che ognuno ha prefisso. Di conseguenza non rientrano nel nostro progetto, con la trasparenza e il rispetto che è loro dovuto. “Una cosa è affermare che il giocatore è sul mercato, e questo lo abbiamo detto, una cosa è rispettare quelli che sono poi gli aspetti contrattuali, un accordo collettivo che prevede comunque che il calciatore debba prendere parte agli allenamenti, quindi debba essere allenato. Noi non vogliamo assolutamente venir meno ai nostri doveri. Poi ci sono anche dei diritti, come quello dell’allenatore di scegliere la formazione da mettere in campo”