News

Lotta al Razzismo, le nuove regole della Fifa: previste sanzioni molto dure

NAPLES, ITALY - DECEMBER 29: SSC Napoli supporters show their support to Kalidou Koulibaly before the Serie A match between SSC Napoli and Bologna FC at Stadio San Paolo on December 29, 2018 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
La FIFA ha fatto un grande passo in avanti nella lotta contro ogni forma di discriminazione. Lunedì entrerà in vigore il nuovo codice disciplinare.

FIFA RAZZISMO – La FIFA decide di fare un passo molto importante nella lotta contro ogni tipo di discriminazione, inasprendo le pene per chi si rende protagonista di questi episodi di razzismo. Il massimo organismo del calcio mondiale ha deciso di modificare il codice disciplinare, che entrerà in vigore dal prossimo lunedì. Da quanto si apprende dalle nuove direttive se l’autore del comportamento ‘spiacevole’ è un calciatore, quest’ultimo potrà avere una squalifica lunga fino a 10 giornate. Per quanto riguarda le squadre la sanzione può essere molto dura: se l’arbitro  conclude la procedura delle tre fasi, ovvero l’avviso attraverso altoparlanti, sospensione e conclusione della gara, la partita verrà dichiarata persa. Le sanzioni verranno applicate in ogni gara ufficiale FIFA, dunque anche ai prossimi mondiali 2022.