Napoli News

Cds – James ha scelto Napoli, gli azzurri vogliono chiudere entro Ferragosto: le ultime

James Rodriguez

JAMES NAPOLI – Il Napoli non vuole mollare la pista James Rodriguez del Real, che vorrebbe cederlo subito per motivi di bilancio ma gli azzurri sarebbero disposti a prenderlo solo in prestito. Se la situazione sembrava pressoché in stallo, con entrambe le società che irremovibili sulle proprie convinzioni, ora pare che qualcosa stia cambiando. L’edizione odierna de ‘Il Corriere dello Sport’ scrive sulle novità riguardo il possibile approdo all’ombra del Vesuvio dell’attaccante colombiano.

James ha detto ‘no’ al Fenerbahçe e ha scelto la sua prossima destinazione: Napoli

“Ha detto no (anche) al Fenerbahçe, ha scoperto che l’Atletico Madrid ha altro per la testa, ha convinto il Real Madrid a riflettere e a sbilanciarsi, s’è tenuto il suo posto a Valdebebas e si è messo lì ad aspettare il Napoli. Il Napoli s’è spinto oltre, ha anche chiesto di fare in fretta, entro Ferragosto possibilmente, poi c’è stato un colpo sull’acceleratore, voci che si sono levate nel cielo di Madrid e sono atterrate a Capodichino, prima che l’aereo decollasse verso Marsiglia: le chiamano sensazioni, però hanno fondamenta, e vuol dire che ci sono stati passi in avanti.

E’ come se fosse nato un patto, all’improvviso, avendo il Real Madrid intuito che questo braccio di ferro avrebbe semplicemente consumato tutti, anche quel capitale umano rimasto nella capitale spagnola ad allenarsi senza conoscere il proprio domani: non ci sono i 50 milioni per appagare le necessità del bilancio e neanche i 42; però, c’è il Napoli ch’è rimasto fedelmente sull’uscio, con la propria proposta (prestito gratuito, semmai da trasformare in oneroso e poi riscatto, del quale discutere nell’estate che verrà) e la possibilità di «liberarsi» di un ingaggio da 6,5 milioni netti, sarebbero il doppio per il lordo, che certo diventa un peso anche se ti chiami Real Madrid e non hai nessuna intenzione di servirti de «el bandito».

Poco conveniente, insomma. Il contratto di James Rodriguez scadrà nel 2021, trasferirlo così senza rinnovo significherebbe consegnarsi a lui, concedendogli – vada come vada – la possibilità di sentirsi praticamente libero e a parametro zero, dopo dodici mesi: è su questo aspetto che ora si accatastano i pensieri”