Empoli Interviste Napoli

Empoli, il presidente Corsi: “Non pensavo che Di Lorenzo arrivasse a questi livelli, dal Matera alla Champions”

Di Lorenzo
Tanti sono i tempi tratti dal patron dell'Empoli, tra i quali Giovanni Di Lorenzo neo acquisto azzurro arrivato proprio dall'Empoli.

CORSI DI LORENZO EMPOLI – Il presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi è intervenuto a Radio Punto Nuovo nella trasmissione Punto Nuovo Sport Show. Tanti sono i tempi tratti dal patron dell’Empoli, tra i quali Giovanni Di Lorenzo neo acquisto azzurro arrivato proprio dall’Empoli.

“Traorè è un giocatore importante del 2000, ma l’ha preso la Juve. E’ un ragazzo che viene dal settore giovanile, il Napoli ha Di Lorenzo. Ho visto poco la partita con il Liverpool, ma Manè ha trovato un muro, poco fa giocava col Matera. L’anno scorso siamo retrocessi facendo una grande partita al San Siro, peccato. Abbiamo sempre vissuto così, cedendo i giocatori e abbiamo sempre rinforzato altre squadre. Le ultime 10 di campionato dell’anno scorso, c’è stata una grande crescita. Abbiamo preso portieri molto importanti, abbiamo battuto Napoli, Sampdoria, Torino.

Di Lorenzo in nazionale? Sicuramente, ne abbiamo sentito parlare l’anno scorso che aveva la possibilità di essere convocato. Mi pare sia stato nei pre convocati, di sicuro giocando nel Napoli a certi livelli, credo che ci arriverà. Capitano periodi che sembra vada tutto male, quindi sentirci dire che facciamo molto bene, ci fa riprendere un po’ d’autostima. Quest’anno la retrocessione ci ha dato una botta d’immagine, più della promozione. Traorè fa bene, Caputo fa bene, Di Lorenzo fa benissimo.

Il prossimo giocatore che si trasferirà da Empoli a Napoli? Abbiamo giocatori bravi e giovani, non so se il passaggio avverrà. Di Lorenzo ha fatto una crescita esponenziale. Il mio rammarico è averlo ceduto poco dopo la fine del campionato, Giuntoli e De Laurentiis sono stati svegli.

Top e flop del mio vivaio? Quello che mi sembrava da Napoli o Juve era Mchedlidze, peccato per i numerosi infortuni. Top non lo so, non pensavo che Di Lorenzo arrivasse a questi livelli, pensavo fosse da Fiorentina o Sampdoria. Secondo me lui è così concentrato ed appassionato che in questi due mesi ha fatto un ulteriore salto anche a livello fisico, è oltre al 100%”.