Brescia Napoli News

Razzismo a domicilio, cori vergognosi dei tifosi del Brescia al San Paolo

tifosi

BRESCIA CORI SAN PAOLO – Nel corso del primo tempo di Napoli-Brescia, i tifosi delle rondinelle hanno intonato cori vergognosi e discriminatori verso i tifosi azzurri. Sono ben chiare le urla dal settore ospiti dello stadio San Paolo, che intonano: “Ma come cazzo parlate? Non si capisce” e ancora “A lavorare, andate a lavorare”, per poi proseguire con un “odio Napoli”, cioè la città che li sta ospitando per la sesta giornata di campionato. I supporters bresciani hanno fatto anche un brevissimo accenno di “lavali col fuoco”, forse dimenticando per qualche istante di essere all’ombra del Vesuvio. Cori razzisti a domicilio, un servizio che di certo per nulla gradito.

di Serena Grande