Napoli News

Genk-Napoli, prime ipotesi di formazione: candidature forti di Insigne e Lozano

Insigne
In vista di Genk-Napoli, gara di Champions League che il Napoli disputerà mercoledì, emergono le prime ipotesi di formazione

In vista di Genk-Napoli, gara di Champions League che il Napoli disputerà mercoledì, emergono le prime ipotesi di formazione per l’impegno degli azzurri. Il Napoli sembra essere vittima di molto infortuni ma Carlo Ancelotti dovrebbe far quadrare comunque il cerchio giostrando la rosa nel suo consueto turnover. In particolare, Insigne e Lozano sembrano essere pronti a riprendersi una maglia da titolare.

Genk-Napoli, la possibile formazione: Insigne e Lozano possono tornare dal primo minuto

L’italiano e il messicano, infatti, sono rimasti per tutta la gara in panchina ieri contro il Brescia. Non è quindi da escludere, anzi, che i due possano partire titolari contro il Genk in luogo di Zielinski e Llorente, presumibilmente. Discorso diverso per Milik: anche il polacco non ha giocato, certo, però deve ritrovare una condizione ottimale e difficilmente verrà schierato dal primo minuto.

In porta dovrebbe tornare Alex Meret, mentre in difesa probabilmente la coppia di centrali sarà composta da Koulibaly e Manolas, con Luperto unica alternativa in caso di problemi. Callejon e Allan dovrebbero invece essere confermati a centrocampo.

Ecco dunque la possibile formazione degli azzurri per Genk-Napoli:

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens, Lozano. All. Ancelotti