Napoli News

CorSera – Ancelotti e gli strani pensieri post Calciopoli: il rosso fa più male del rigore negato

Ancelotti
Corriere della Sera sottolinea quelle che sarebbero state le sensazioni di Carlo Ancelotti in questi giorni dopo Napoli-Atalanta

Corriere della Sera sottolinea quelle che sarebbero state le sensazioni di Carlo Ancelotti in questi giorni dopo Napoli-Atalanta. Il tecnico azzurro, infatti, avrebbe maturato in testa strani pensieri – così come vengono definiti – dopo aver vissuto in prima persona Calciopoli ed essersi reso conto, nel suo ritorno in Italia, che potrebbe esserci il sospetto che tutto possa essere tornato come prima.

Ancelotti e gli strani pensieri post Calciopoli

Ad Ancelotti, in questo momento, il cartellino rosso rimediato – il primo nella carriera da allenatore – avrebbe fatto più male sia del rigore non concesso che delle decisioni non riviste al VAR da parte della squadra arbitrale operante in Napoli-Atalanta. In generale, dopo la battaglia contro il razzismo, Ancelotti sembra sempre più infelice di un’Italia calcistica che continua a non piacergli.