Interviste Juventus

Juventus, la metamorfosi di Pjanic: “Arbitri? Le squadre forti vincono senza alibi”

Pjanic

PJANIC JUVENTUS ARBITRI – Una metamorfosi clamorosa. Ai tempi della Roma, Miralem Pjanic accusava gli arbitri. Adesso, invece, pensa sia soltanto un alibi. Il centrocampista della Juventus ha lasciato una lunga intervista sulle pagine di “Tuttosport”.

“Il nuovo gioco esalta le mie qualità e ci fa divertire. Dobbiamo segnare di più. La Champions? Possiamo vincerla. Dobbiamo arrivare a marzo senza avere infortunati. La Juventinità? E’ rimanere sempre concentrati sulla vittoria successiva”.

Ci sono tante polemiche sugli arbitraggi. È mai uscito dal campo pensando “Ho perso per colpa dell’arbitro”? “Quando esci dopo aver perso sei arrabbiato e puoi dire di tutto, ma quella di incolpare qualcuno è la strada più facile. Poi capita che gli arbitri sbaglino, come sbagliamo noi. Oggi però il Var aiuta molto gli arbitri e anche la gente: in teoria dovrebbe eliminare le polemiche, ma io ormai non le ascolto neanche più. Alla fine le squadre forti vincono senza cercare alibi. Poi gli errori capitano a tutti, a favore o a sfavore: ma io credo solo alle squadre più forti, che lavorano di più per vincere”.