News

Napoli, rivoluzione a fine stagione: via Ancelotti, ecco i 4 candidati alla panchina

Ancelotti e Gattuso

ULTIMISSIME CALCIO NAPOLI Sulle pagine di Tuttosport si prospetta una vera e propria rivoluzione per il Napoli al termine di questa stagione, a cominciare dall’addio di Ancelotti. “Il tempo del coach emiliano nel Napoli – si legge – si può considerare finito. De Laurentiis è rimasto molto deluso dal rendimento della squadra nella sua gestione, si aspettava molto di più ed è probabile che in futuro non si affiderà ad altri tecnici celebrati e costosi. Potrebbe fare un’eccezione per Spalletti, sempre che il suo ingaggio non risultasse pesante, come potrebbe essere prendendolo oggi. L’arrivo di Spalletti in corsa sembra molto complicato, alla luce della modulistica adottata dal Napoli sui contratti professionali, mentre nel ruolo di traghettatore potrebbe essere ben visto Giovanni De Biasi, uno che ha accumulato anche esperienze internazionali, sulla panchina dell’Albania e nella Liga spagnola”.

Quattro nomi per la panchina azzurra

De Laurentiis vuole puntare ad un profilo emergente: “L’anno prossimo sarà piazza pulita: via Ancelotti e via sei o sette calciatori tra i senatori. Sarà messo sotto contratto un tecnico emergente, neanche tanto giovanissimo. I nomi che intrigano il patron e che sta cominciando a sondare sono quattro: Gianpiero Gasperini, autore del miracolo Atalanta; Gennaro Gattuso, recente pallino del patron; Rolando Maran, che ha spinto il Cagliari fino alla zona Champions; ma soprattutto Erik ten Hag, 49enne allenatore olandese, che ha portato l’Ajax ad un passo dalla finale di Champions e che sta continuando a meravigliare con un rendimento straordinario, nonostante le dolorose cessioni: quest’anno ha perso una sola partita (0-1 col Chelsea in Champions) con 15 vittorie e solo 5 pareggi”.