News

Koulibaly torna ai suoi livelli, Lozano di nuovo nel tunnel LE PAGELLE

NAPLES, ITALY - NOVEMBER 09: Giovanni Di Lorenzo of SSC Napoli during the Serie A match between SSC Napoli and Genoa CFC at Stadio San Paolo on November 09, 2019 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il Napoli non riesce a uscire dalla crisi. Ecco nel dettaglio le prestazioni offerte dagli azzurri in occasione dei pari senza reti col Genoa.

NAPOLI-GENOA PAGELLE KOULIBALY – Il Napoli non è andato oltre il pari al San Paolo contro il Genoa, l’Europa si allontana. Ecco nel dettaglio le prestazioni degli azzurri in occasione del pareggio senza reti nell’anticipo serale della 12esima giornata.

OSPINA 6: Mai impegnato seriamente. Ringrazia Koulibaly per il salvataggio sulla linea sulla conclusione di Pinamonti.

DI LORENZO 6: Agudelo è un osso duro, però l’ex dell’Empoli dà battaglia e si fa vedere pure in avanti.

MAKSIMOVIC 6: In fase difensiva se la cava con il mestiere. Prova a farsi vedere sui calci piazzati, ma crea solo confusione.

KOULIBALY 6,5: Finalmente una prestazione degna della sua fama. Evita guai grossi col salvataggio su Pinamonti. Finalmente si rivede il suo strapotere fisico. Era ora.

HYSAJ 6: Al rientro dopo un lungo infortunio. Schierato schierato sulla sinistra, dà il suo contributo soprattutto in fase di ripiego (Dal 39’st LUPERTO SV).

CALLEJON 5,5: Si batte con ardore, ma combina poco di concreto (Dal 15’st LLORENTE 5,5: Impalpabile ancora una volta).

FABIAN 6: Qualche buono spunto in fase di costruzione. Elegante nei ripiegamenti. Ma non eccelle come un tempo.

ZIELINSKI 6: Vive un discreto momento di forma. Recupera tanti palloni. Non è fortunato in fase conclusiva.

INSIGNE 5: Beccato dal pubblico, prova qualche giocata prima di nascondersi in campo (Dal 20’st ELMAS 6: Positivo l’impatto sulla partita, sfiora anche il gol).

LOZANO 5: L’entusiasmo per il primo gol al San Paolo col Salisburgo è già svanito. Sia da centravanti sia da attaccante esterno agli avversari riesce a fare solo il solletico.

MERTENS 6: In avanti è l’unico che cerca di creare pericoli alla porta di Radu.

ANCELOTTI 5,5: Napoli sommerso da fischi meritati, la squadra non sa come colpire gli avversari. La porta inviolata è l’unica nota positiva della serata.