Interviste

Euro 2020, Mancini: “Chi saranno i convocati? Ho ancora uno o due dubbi”

Mancini

MANCINI EURO 2020 – Roberto Mancini ha partecipato al Social Football summit allo Stadio Olimpico per parlare di social network ma anche di Nazionale. Il Ct dell’Italia ha portato la squadra agli Euro 2020, trovando la qualificazione con due turni di anticipo e vincendo dieci partite di fila. Il tecnico ha parlato dei possibili convocati agli europei: “In questo momento il gruppo è quello, ho uno o due dubbi, non contando gli infortuni. Qualcuno purtroppo non sarà convocato, è la fase finale, ma quelli sono i convocati, 23, non ne possiamo portare di più. Lo meriterebbero 34-35, quelli che hanno contribuito a farci passare“.

Mancini parla dei giovani talenti

“All’inizio dovevamo capire da dove iniziare. La cosa giusta era quella di rinnovare. Dovevamo dare fiducia ai giovani, quando eravamo noi in Nazionale era impensabile che un giocatore con zero presenze giocasse con l’Italia. Abbiamo scelto i più bravi tecnicamente, abbiamo avuto anche la fortuna che i giocatori si sono trovati bene”.

Serena Grande

Tag