News

Napoli, la notte dei campioni per la rinascita LE ULTIME

NAPLES, ITALY - SEPTEMBER 17: Hirving Lozano of Napoli battles with Joel Matip and Trent Alexander-Arnold of Liverpool during the UEFA Champions League group E match between SSC Napoli and Liverpool FC at Stadio San Paolo on September 17, 2019 in Naples, Italy. (Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)

LIVERPOOL-NAPOLI PROBABILI FORMAZIONI – Tra l’amarezza di aver vissuto un mese senza vittorie e la tensione della battaglia legale con il presidente Aurelio De Laurentiis, sulla strada degli azzurri si piazza la trasferta più difficile della stagione. Domani alle 21 il Napoli scenderà ad Anfield Road contro il Liverpool campione d’Europa in carica. I Reds sono primi in classifica in Premier. Finora in stagione hanno perso soltanto al San Paolo, nel match di Champions del 17 settembre scorso. Sono trascorsi poco più di due mesi dal quella fantastica serata di Fuorigrotta, ma sembra che sia passata un’era. Al termine di quella partita, nessuno pensava che il Napoli potesse scivolare al settimo posto a -15 dalla Juve in vetta e soprattutto nessuno credeva che all’interno dello spogliatoio potesse aprirsi  una crepa così profonda.

Per fortuna in Champions il cammino della squadra di Ancelotti è stato regolare. E’ scivolato dal primo al secondo posto a -1 dal Liverpool, ma ha comunque 4 punti di vantaggio sul Salisburgo, sconfitto in Austria, a due giornate dalla fine. In pratica, in caso di mancata vittoria del Salisburgo domani a Genk, il Napoli volerebbe agli ottavi di Champions anche perdendo ad Anfield in virtù del vantaggio negli scontri diretti contro gli austriaci. L’ideale sarebbe vincere a Liverpool e riprendersi la vetta del girone E. Però gli azzurri devono fare i conti con la realtà: la partita di domani è di una difficoltà estrema, da affrontare con parecchie assenze. Milik e Insigne sono rimasti a Napoli, mentre Fabian Ruiz non è al meglio. Gli azzurri scenderanno in campo in Inghilterra con i cerotti applicati sulle ferite sul corpo e nell’anima. Però nel calcio mai dire mai. Magari domani il Napoli potrebbe vivere la notte della rinascita. Chissà…

LIVERPOOL-NAPOLI 27 NOVEMBRE ORE 21 (DIRETTA TV SU SKY)

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, van Djik, Robertson; Fabinho, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané. All. Klopp.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Maksimovic, Manolas, Koulibaly, Di Lorenzo; Callejon, Allan, Zielinski, Fabian Ruiz; Mertens, Lozano. All. Ancelotti.

ARBITRO: Del Cerro Grande (Spagna).