Altre squadre Calciomercato

Giovinco, la Formica Atomica potrebbe tornare profeta in patria? Lo scenario

Oct 21, 2018; Montreal, Quebec, CAN; Toronto FC forward Sebastian Giovinco (10) plays the ball during the first half of the game against the Montreal Impact at Stade Saputo. Mandatory Credit: Eric Bolte-USA TODAY Sports

Un assist e le solite giocate da funambolo. Il fantasista ex Juve Sebastian Giovinco, la Formica Atomica ai tempi bianconeri, ha guidato i sauditi dell’Al Hilal alla conquista della Champions asiatica, grazie al 2-0 di Tokyo nel match di ritorno contro l’Urawa Red Diamons. E su Instagram scrive felice: «Conquistando un continente alla volta…». Europa, America, Asia: è il re tre mondi. Giocherà il Mondiale per Club, puntando alla finale con il Liverpool.

Giovinco, la Formica Atomica potrebbe tornare profeta in patria? Lo scenario

La sua intelligenza e il suo talento sono talmente superiori ai contesti sui quali si è imposto negli ultimi anni che, quando Giovinco fa una delle sue giocate, in Italia sembra riaccendersi la voglia di riabbracciarlo. A 32 anni non si è fatta mancare la nostalgia (“Ogni tanto il fatto di poter tornare in Italia mi viene in mente, qualche riflessione l’ho avuta”), dal Bel Paese non mancano certo gli estimatori: sembra infatti che Sassuolo e Milan avrebbero fatto un sondaggio per il ragazzo già dalla prossima sessione di mercato.