News

Ts – Dopo i fischi dei tifosi Insigne voleva rinunciare alla fascia: i dettagli

Insigne

INSIGNE FASCIA – Indossare la fascia da capitano per Lorenzo Insigne sembra un peso ormai. I fischi dei tifosi al San Paolo l’hanno scosso, fino a farlo riflettere sulla possibilità di rinunciare al suo ruolo di capitano. L’edizione odierna di Tuttosport racconta del confronto del numero 10 della Nazionale con Carlo Ancelotti, il quale pare che abbia esortato il fantasista a essere ancora capitano della città della sua squadra.

Insigne era pronto a un passo indietro

“Ma chi sarà oggi il capitano del Napoli? La domanda è pertinente, alla luce della disputa tra il Napoli e Insigne. Il talento di Frattamaggiore era rimasto molto scosso dai fischi e le offese ricevuti nell’ a porte aperte del 7 novembre. E, con estrema disponibilità  verso la squadra e la gente, era anche pronto (con dolore) a fare un passo indietro. Insigne aveva rimesso la fascia nelle mani di Ancelotti, dicendogli che avrebbe potuto darla a chi riteneva fosse più idoneo. La risposta del coach pare sia stata a suo favore, dicendogli che per lui doveva continuare ad essere il capitano del Napoli”.

Serena Grande