Napoli

Hamsik torna per Napoli-Genk: impietoso nei numeri il confronto con Fabian e Zielinski (GRAFICO SGLR)

Hamsik

HAMSIK NAPOLI GENK – Marek Hamsik tornerà al San Paolo il 10 dicembre, in occasione della gara di Champions che il Napoli disputerà contro il Genk per chiudere la fase a gironi della Champions League 2019/2020. La notizia era nota da un po’ ed è stata ulteriormente confermata in giornata da Martin Petras, socio del suo procuratore Juraj Venglos. Per l’occasione, il Napoli omaggerà, finalmente, per la prima volta, il suo ex capitano e condottiero. Il momento delicato in cui versa la formazione azzurra ha acceso i riflettori sul vuoto lasciato dallo slovacco, il cui addio era stato probabilmente sottovalutato da una buona fetta dell’ambiente partenopeo.

Il rendimento deficitario del Napoli di oggi renderà più fisiologicamente calorosa l’accoglienza che possiamo immaginare Hamsik riceverà al San Paolo. Lo spessore di quanto fatto a Napoli dall’ex numero 17 è confermato dai numeri emersi in uno studio realizzato dalla redazione di “Si Gonfia la Rete” e di cui si è discusso nella puntata di ieri di “Si Gonfia la Rete” su Tele A. Al corrispondente numero di partite disputate in azzurro da Fabian Ruiz e Zielinski, come mostra la grafica, lo slovacco aveva numeri praticamente doppi nel fatturato di gol e assist.