Napoli News

Napoli, presentato il calendario 2020. Presenti Meret e Llorente

La presentazione del Calendario del Napoli 2020 oggi alla Stazione Marittima: presenti Alessandro Formisano, Head of Operation e Sales Marketing azzurro e i calciatori Alex Meret e Fernando Llorente.

Napoli, presentato il calendario 2020. Presenti Meret e Llorente

Dopo una clip di presentazione prende la parola Formisano: “Avete visto la presentazione del calendario 2020, che ormai è un vero prodotto cinematografico. Abbiamo abbandonato il back stage e siamo settati su una questione più sofisticata; siamo ormai giunti alla tredicesima edizione di questo appuntamento. Il calendario è in edicola da oggi con il Corriere dello Sport-Stadio ad un prezzo di 8,99 euro, prezzo bloccato da tredici anni, nonostante siano aumentati i costi di produzione. La parte più divertente è il dietro le quinte: i giocatori sono in campo anche due volte a settimana e in queste occasioni diventano attori, modelli e pensano ad altro, si distraggono e sono situazioni piacevoli”. E prosegue: “Il Napoli è un grande club, non solo per i risultati sportivi raggiunti e la presenza in Europa costante: abbiamo strutture, logistica, organizzazione e quando parlo di eccellenza Napoli parlo anche di questo”.

La presenza di due tesserati azzurri, l’attaccante Fernando Llorente e il portiere Alex Meret, ha indotto i cronisti a fare una domanda sul nuovo tecnico, Gennaro Ivan Gattuso.

Llorente: “Gattuso è un grande allenatore, che saprà tirare fuori il meglio da ognuno di noi. Siamo in un momento difficile. Quando accadono queste cose non è facile, perché tutti perdono fiducia. Comanda la testa, quando sei un po’ giù possono succedere cose extra campo che incidono sull’andamento delle partite. Si può dare di più. A Napoli sono felicissimo”.

Alex Meret su Gattuso: “Di lui mi ha colpito la grande carica, la grinta e l’intensità trasmessa con cui ci ha fatto lavorare”.