News

Napoli-Parma, le possibili scelte di Gattuso: Milik e Callejon titolari, out Mertens

Gattuso

NAPOLI PARMA GATTUSO – Per il Napoli è iniziata l’era di Rino Gattuso, che tre giorni fa ha ereditato la squadra proprio dal suo maestro Carlo Ancelotti, esonerato dopo la vittoria contro il Genk. Sarà una sfida ardua per il tecnico di Corigliano Calabro, che avrà la responsabilità di trasmettere in breve tempo il suo gioco e restituire la tranquillità e fiducia alla squadra, che nell’ultimo periodo è apparsa molto disorientata. Se in Europa gli azzurri hanno proseguito un percorso più che soddisfacente, è in campionato che il Napoli non ha espresso il meglio di sé. L’obiettivo stagionale annunciato da Dimaro era quello di competere per l’alta classifica, da dove oggi dista 17 punti, a -8 dalla zona Champions. E da quel punto che Ringhio ripartirà, perché vedere un organico come quello partenopeo al settimo posto “crea imbarazzo” come ha affermato in conferenza stampa.

Napoli-Parma, le possibili scelte di Rino Gattuso

Domani ci sarà l’esordio di Rino Gattuso sulla panchina del Napoli nel match contro il Parma, che si giocherà alle ore 18 allo stadio San Paolo. L’allenatore azzurro ritornerà al 4-3-3, modulo utilizzato in passato da Maurizio Sarri che da tempo i calciatori chiedevano. Ringhio non lascia dubbi: “Ho giocatori giusti” ha risposto alla conferenza stampa proprio in merito al modulo che utilizzerà. Tra i pali ci sarà l’immancabile Meret, alle spalle della coppia Manolas-Koulibaly. Sulle fasce spazio a Giovanni Di Lorenzo, sempre pronto in questa stagione, mentre a sinistra giocherà Mario Rui. Il centrocampo a tre sarà formato da Fabian Ruiz, Allan e Zielinski. Non è ancora chiaro chi ricoprirà il ruolo di registra, ma il tecnico potrebbe chiedere al brasiliano di disegnare le geometrie della squadra. In attacco punterà sul capitano Insigne e su Milik, tornato in campo come un tornado travolgendo il Genk con una tripletta. A destra potrebbe scendere in campo dal primo minuto Callejon.

NAPOLI (4-3-3): 1 Meret; 22 Di Lorenzo, 44 Manolas, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 5 Allan, 8 Fabian Ruiz, 20 Zielinski; 7 Callejon, 99 Milik, 24 Insigne. All. Gattuso

Serena Grande