News

Cori razzisti dei laziali contro Balotelli, l’arbitro ferma il gioco

CORI RAZZISTI BALOTELLI – Altro episodio di discriminazione in una partita di Serie A e ancora una volta la vittima è Mario Balotelli. Nel corso di Brescia-Lazio, i tifosi ospiti hanno intonato cori razzisti nei confronti dell’attaccante. Al minuto 31 dopo il vantaggio dei padroni di casa, il calciatore richiama l’attenzione dell’arbitro  Manganiello indicando i vergognosi cori che provengono dal settore della squadra avversaria. La partita viene fermata per qualche istante, poi viene fatto l’annuncio dallo speaker. Nel frattempo dalla sua area tecnica Inzaghi chiedeva dalla suoi tifosi di interrompere i cori. Dopo poco tempo il gioco è stato ripreso.

Serena Grande