News

Milik nel bene e nel male: media gol da urlo, ma anche tanti errori

Milik

MILIK MEDIA GOL – Arkadiusz Milik nel bene e nel male. Il centravanti polacco del Napoli è l’unico attaccante in Europa ad aver raggiunto quota 7 gol contando meno di dieci presenze in campionato. Anche ieri l’ex dell’Ajax è andato a segno contro l’Inter, siglando la momentanea e illusoria rete dell’1-2. Tuttavia, nonostante una media gol da applausi, Milik si fa notare anche per le reti fallite. Contro l’Inter, ad esempio, ha fallito il possibile 2-2 da posizione ottimale. Come dimenticare, inoltre, le reti sbagliate contro Atalanta e Roma. Gol sbagliati a pochi passi dalla porta. Se avesse trasformato la maggior parte delle occasioni avute, non solo Milik avrebbe avuto una media gol da far impallidire Messi e Ronaldo, ma avrebbe tenuto in corsa il Napoli per la Champions. E’ anche, vero, però, che il polacco è l’unico attaccante azzurro a trovare il gol con una continuità accettabile.