News

Sky: ultimatum Amrabat, altrimenti Kumbulla. Rinnovi per Hysaj e Luperto

CALCIOMERCATO NAPOLI SKY – Secondo fonti di Sky, il Napoli ed il Verona hanno dato ad Amrabat un ultimatum. Proposto un rinnovo a Hysaj e Luperto, quest’ultimo richiesto dal Genoa. Tonelli momentaneamente bloccato da De Laurentiis.

Il Napoli, si sa, è al centro di diverse trattative di mercato, sia per questa sessione invernale, che per la prossima sessione estiva.

Asse Napoli-Verona

De Laurentiis è convinto nel voler rifondare la squadra, arrivata, ormai, al punto di non ritorno.
La trattativa che più tiene impegnati gli Azzurri è quella del doppio trasferimento di Amrabat e Rrahmani alla corte di Gattuso.
Le due società hanno un accordo totale. Accordo raggiungo anche con Rrahmani.
Amrabat, invece, temporeggia.
Su di lui si sono mosse diverse squadre, ed il giocatore sta tentennando, tenendo in sospeso entrambi i club.
Secondo Sky, le società hanno deciso di dare un ultimatum al ragazzo: entro domenica ci si aspetta una risposta definitiva.
Qualora la trattativa non dovesse andare in porto, gli scaligeri darebbero un diritto di prelazione al Napoli sull’altro talento che venderanno: l’italo-albanese Marash Kumbulla.
Insomma, i rapporti tra le società sono ottimi, ed il diesse Giuntoli è pronto a portare in Azzurro, a giugno, i talenti più rappresentativi dei veronesi.

Situazione rinnovi

Inoltre, secondo la pay-tv, il Napoli avrebbe proposto un rinnovo a Hysaj ed a Luperto.
Il primo è già sul mercato da tempo, ma la società non ha ancora ricevuto proposte allettanti.
Per il secondo, invece, pare ci sia un interesse concreto da parte del Genoa di Preziosi.

Prestito Tonelli

Sempre sull’asse Napoli-Genova, c’è stata una frenata sul passaggio di Tonelli alla Sampdoria.
Il calciatore, infatti, avrebbe dovuto sostenere le visite mediche già oggi, per aggregarsi alla squadra di mister Ranieri a partire da sabato.
Il presidente De Laurentiis, invece, ha bloccato il prestito, in quanto non vorrebbe concederlo gratuito, ma vorrebbe avere un indennizzo da parte del club di Ferrero.

Luca Cerchione