Napoli News

Gattuso in conferenza: “Non posso rivelare le mie parole nell’intervallo, sono da censura. In Champions senza paura”

Gattuso sky

NAPOLI GATTUSO CONFERENZA – Gennaro Gattuso ha parlato in conferenza dopo l’importante vittoria di Brescia che proietta gli azzurri al sesto posto. Queste le parole del tecnico: “Tre vittorie non me l’aspettavo, cercavo continuità, ma credevo in un cambiamento. Nel primo tempo possesso palla sterile siamo andati meglio nella ripresa. Il rigore ci ha aiutato, ma poi abbiamo palleggiato meglio. Volevo queste risposte, ora sappiamo soffrire meglio e non andare nel panico”.

“Abbiamo passato momenti difficili. Avanti un passo alla volta”

Qui a Brescia in molte hanno fatto fatica. Mi infastidiscono certi atteggiamenti quando abbiamo preso gol, abbiamo iniziato a sbagliare ed è venuta un po’ di tristezza. Con le piccole non abbiamo mai passeggiato, Non dimentichiamo ciò che abbiamo passato e quello che abbiamo rischiato. La squadra non riusciva a ingranare e nello spogliatoio non c’era una bella atmosfera. Ora avanti partita per partita”.

“Sul gol preso non abbiamo annusato il pericolo. Balotelli avrebbe potuto fare di più in carriera”

“La qualità della squadra non si discute, e in questo senso ringrazio ancora la società. Dobbiamo migliorare nei concetti che vogliamo e proviamo in settimana, a tratti si vedono cose importanti, ma serve continuità. Sul gol subito non abbiamo annusato il pericolo, anche se Tonali ha messo una palla cattiva i tre in linea hanno sbagliato. Balotelli? Ha grandi qualità, importante nel possesso, io ci ho parlato spesso, sa che poteva fare di più, può aiutare di più dietro ma è una caratteristica sua che non ha migliorato”.

“Il Barcellona si affronta con la cazzimma”

“Affrontiamo una squadra che ha più di un qualcosa più di noi, spero di recuperare energie e giocarcela con le nostre armi, possono metterci in difficoltà ma voglio una squadra che non ha paura, li rispetta ma se la gioca con cazzimma”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com