Inter News

Europa League, l’Inter va avanti: Ludogorets battuto nel primo tempo, San Siro deserto

Lukaku

Atmosfera surreale, ritmi particolarmente blandi, Godin si fa sorprendere sul vantaggio di Cauly per il team bulgaro, Biraghi – con l’aiuto di Terziev – e Lukaku in pieno recupero, ribaltano il risultato già nel primo tempo in uno stadio deserto. Risultato delineato, Conte può gestire le risorse, evitando cali di concentrazione. Il secondo tempo si apre con una grande traversa colta da Alexis Sanchez e il palo di Lukaku, che poi esce, risparmiato in vista di Juve-Inter. Nerazzurri agli ottavi di Europa League.

Europa League, l’Inter va avanti: Ludogorets battuto nel primo tempo, San Siro deserto

Il tabellino

INTER (3-5-2): Padelli; D’Ambrosio (76′ Bastoni), Ranocchia, Godin; Moses, Barella (46′ Brozovic), Borja Valero, Eriksen, Biraghi; Lukaku (62′ Esposito), Sanchez. All. Conte

LUDOGORETS (4-3-3): Iliev; Cicinho, Terziev, Grigore, Nedyalkov; Marcelinho (83′ Biton), Dyakov, Badji; Wanderson (70′ Tchibota), Keseru (64′ Swierczok), Cauly. All. Vrba.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com