News

Repubblica – Coronavirus, domani riunione di Lega: De Laurentiis è di pessimo umore

De Laurentiis

CORONAVIRUS LEGA DE LAURENTIIS – L’emergenza Coronavirus e la conseguente sospensione del campionato sta causando danni economici a tutte le società. Domani ci sarà una nuova riunione di Lega, alla quale si spera che venga coinvolto anche il Ministro dello sport Spadafora. Due volti protagonisti di queste settimane sono De Laurentiis e Lotito, i quali hanno assunto posizioni opposte a quelle degli altri club italiani.

Domani riunione di Lega, De Laurentiis è di pessimo umore

L’umore del Presidente del Napoli è pessimo, lo racconta l’edizione odierna di Repubblica: “Diviso su tutto, compatto solo nel chiedere i danni. Sdraiato su quattro miliardi di debiti, paralizzato dall’emergenza virus, sopravvive sognando una cascata di soldi. Guarda al governo come chi fissa il cielo implorando grazie.

Nessuno sa quanti soldi avrà  e chi glieli darà, ma già  valuta perdite per 170 milioni se il campionato riprende il 2 maggio, altrimenti 720. Sono le prime stime della società  di analisi finanziaria Deloitte. Domani nuova riunione di Lega nella speranza di coinvolgere il ministro dello sport Spadafora. Meglio organizzata la Lega Pro, il presidente Francesco Ghirelli per i suoi 60 club darà  domani tre cifre e tre scenari: ripresa a maggio dei calendari, play-off a porte chiuse, chiusura della stagione.

L’umore di De Laurentiis è pessimo, mitigato da lieve ottimismo quello di Lotito. Vuole vincere lo scudetto e far quadrare i conti. Mica poco”.

RINNOVO ZIELINSKI, ACCORDO RAGGIUNTO CON IL NAPOLI: I DETTAGLI

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com