News

Serie A, la Lega pensa a un nuovo Totocalcio salva-pallone

Il Piano Marshall della Lega di Serie A per salvare il calcio da questo stato di fermo forzato, studiato con la consulenza di Deloitte, oltre alle numerose misure fiscali e legislative, apre un nuovo capitolo dedicato al mondo del gaming.

Serie A, la Lega pensa a un nuovo Totocalcio salva-pallone

In particolare a ciò che è conseguenza diretta del pallone giocato: le scommesse sportive. Il portale Agipronews ha già anticipato nei giorni scorsi la volontà della Lega di A, guidata dal presidente Paolo Dal Pino e l’ad Luigi De Siervo, di chiedere una revisione del Decreto Dignità che di fatto ha cancellato ogni forma di pubblicità sul gioco. L’intenzione è quella di ottenere una deroga al divieto di sponsorizzazioni per i marchi di scommesse, così da poter creare nuovi ricavi. La proposta non sarebbe ancora studiata nei dettagli più stretti, ma istituire un gioco salva-pallone, una schedina 2.0 sembra, per evitare il crac dei club è tra le richieste prioritarie che arriveranno in Figc, in attesa di un incontro con i ministri e il Premier Conte.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com