Interviste News Parma

Tino Asprilla dona 100mila preservativi: “Non posso usarli tutti io”

asprilla faustino

L’ex stella colombiana del Parma, Tino Asprilla, è proprietario di un’azienda di profilattici, e ha deciso di fare una donazione un po’ particolare durante l’emergenza coronavirus.

Tino Asprilla dona 100mila preservativi: “Non posso usarli tutti io”

Conosciuto, anche nel recente passato, per gli aneddoti certamente originali riguardanti la sua vita extra-campo, Faustino Asprilla ha voluto contribuire al momento di difficoltà del mondo intero con il contagio da coronavirus donando un quantitativo enorme di preservativi. Sono 100mila per l’esattezza, i Condoms Tino che Asprilla donerà: “In questi tempi di quarantena per il Coronavirus non è buona cosa riempirsi di figli. Mi sono rimasti molti preservativi in casa e voglio che la gente mi aiuti a consumarli perché è molto difficile per me utilizzarli tutti. Ho solo 3.580.000 preservativi in inventario fino a quando non riusciamo a riaprire la fabbrica e per aiutare la popolazione ho intenzione di dare un preservativo in regalo per l’acquisto di una scatola da tre”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com