Napoli News

Napoli, un confronto tra tutti i membri della società per il taglio stipendi. Ma c’è il nodo multe

Napoli

Repubblica scrive che tra il patron De Laurentiis e la squadra si è aperto un confronto circa il taglio stipendi. Un dialogo per provare ad uscire dalla crisi con meno danni possibile per tutti. Ma c’è ancora un nodo da sciogliere: quello relativo alle multe.

Napoli, un confronto tra tutti i membri della società per il taglio stipendi. Ma c’è il nodo multe

“Al di là delle nuove linee guida dettate ieri sera dal Consiglio federale, quindi, anche per il Napoli sarà fondamentale percorrere la strada del dialogo, come sta accadendo in altri club della Serie A. In casa azzurra la situazione è però certamente più complicata, a causa delle clamorose divergenze che avevano scavato un fosso profondo nei rapporti tra Aurelio De Laurentiis e i giocatori, che per molti mesi hanno vissuto addirittura da separati in casa”. Un primo passo verso il disgelo dunque. La squadra sa di dover accettare qualche sacrificio economico e non vuole tirarsi indietro.

Ma c’è ancora il nodo multe: “Adesso però il contesto è diverso e la gravità della situazione può cambiare di colpo lo scenario, con la trattativa appena avviata dal presidente con i suoi giocatori per il taglio degli stipendi, a causa dell’emergenza drammatica per la pandemia. Nella squadra c’è infatti la consapevolezza di dover accettare qualche sacrificio economico e Insigne e compagni non hanno intenzione di tirarsi indietro, come del resto stanno facendo i loro colleghi delle altre società di serie A. Ma un clima più sereno sarebbe sicuramente di aiuto per trovare un punto di incontro tra le parti, che dovranno mostrare senso di responsabilità nell’interesse reciproco e pure per non fare una figuraccia”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com