News

Coronavirus, Walker viola la quarantena 3 volte in 24 ore

Manchester City

CORONAVIRUS WALKER – Kyle Walker ci ricasca. Nelle ultime 24 ore viola 3 volte la quarantena. Il giocatore del City, questa volta, respinge le accuse dei tabloid al mittente, affermando che le sue azioni sono motivate da esigenze personali. Il club, per questo motivo, ha dichiarato che non riceverà nessuna multa.

Coronavirus, Walker viola la quarantena 3 volte in 24 ore

Walker fu pizzicato dal The Sun mentre organizzava un festino privato a casa sua, ricevendo una multa da 150 mila sterline dal club. Lezione servita a poco, a quanto pare, visto che – a quasi un mese di distanza – il terzino destro della nazionale inglese elude nuovamente la quarantena per ben 3 volte. Prima la festa di compleanno della sorella a Rotherham, poi altri 15 km fino alla casa dei genitori a Sheffield e infine la visita a un amico la mattina seguente. Secondo quanto riporta il The Guardian, il City non ha intenzione di multarlo questa volta.

Walker: “Due mesi durissimi per la mia famiglia”

Il giocatore, sul suo profilo Twitter, ha riposto alla critiche dei tabloid inglesi.

“E’ triste, ma sento che la mia vita sia diventata sotto osservazione senza ogni riguardo. Capisco la gente sia arrabbiata con me, ma ci tengo a chiarire alcune cose: ho appena attraversato uno dei peggiori momenti della mia vita, per il quale mi prendo la piena responsabilità. Ma a questo punto mi sento tormentato. Non solo io, anche la mia famiglia. Per quanto l’emergenza sanitaria richieda attenzione, quando si deciderà di prendere in esame anche la salute mentale delle persone? Sono un essere umano, soffro e mi rattristo come tutti gli altri.

Essere sotto l’occhio dei tabloid non mi rende immune da tutto questo. E’ vero, sono andato a consegnare un regalo a mia sorella e mi ha abbracciato: cosa avrei dovuto fare, spingerla via? E poi dai miei genitori, per ritirare delle cibarie. Sono stati due mesi durissimi per loro”.

TUTTI NEGATIVI AL SECONDO TAMPONE, DOMANI IL NAPOLI TORNA A CASTEL VOLTURNO

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com