Calciomercato Interviste Napoli Napoli OF News

Joronen, l’agente: “Napoli? Via da Brescia solo per fare il titolare” [ESCLUSIVA]

Joronen
A Radio Marte nel corso della trasmissione "Si gonfia la rete" di Raffaele Auriemma è intervenuto Roberto De Fanti, agente di Joronen

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Roberto De Fanti, agente tra gli altri di Jesse Joronen.

Joronen, l’agente: “Napoli? Via da Brescia solo per fare il titolare” [ESCLUSIVA]

Riapertura in Inghilterra? L’ufficialità ancora non è stata data. Dal primo giugno si può tornare a fare sport collettivo, i club di Premier League hanno approvato all’unanimità per gli allenamenti collettivi. Di fatto però non è stato ancora stabilito al 100%. Scozia che si ferma? Un equivoco, così come anche la Francia. Secondo me la Serie A e la Premier League faranno di tutto per continuare a giocare. Il protocollo italiano è molto diverso da quello inglese, che è più malleabile.

Fossi un medico di una squadra italiana io darei le dimissioni. I giocatori non si possono controllare, alcuni erano positivi dopo la quarantena: dove l’hanno presa questa positività? Non penso che un qualsiasi dottore, italiano o meno, possa prendersi responsabilità se qualcuno si sente male.

L’inglese è un po’ più sobrio per quanto riguarda le decisioni, se la Federcalcio dà indicazioni si accettano e basta, non si parla di tribunali e ricorsi. Una volta che ci sarà una situazione si accetterà e basta. Partite in destinazioni alternative? Confermo ma servono 14 squadre su 20 che accettino questa decisioni ma per ora non ci sono. Le squadre che si sono opposte sono quelle che lottano per non retrocedere: senza l’apporto del pubblico avrebbero difficoltà a vincere.

Jorginho alla Juventus? Ho dubbi che possa tornare in Italia, quest’anno ha fatto una stagione eccellente e anche i tifosi se ne sono accorti. Ha fatto il collante in una squadra piena di giovani, sempre uno dei migliori in campo. Sembra contento di stare in Inghilterra, tutto può succedere ma non capisco perché debba andare via dal Chelsea, un club di rilevanza mondiale.

Koulibaly, Allan o Lozano all’Everton? Se ne parla da anni che debbano lasciare il Napoli ma poi restano lì. Koulibaly potrebbe essere un candidato ma per gli altri non so.

“Joronen in un grande club? Secondo me è cresciuto abbastanza da meritarlo. Ha fatto passi da gigante, ha vinto tanto in Danimarca, parò quel rigore all’Atalanta e ironia della sorte è poi arrivato al Brescia, dove ha fatto molto bene. Portiere dal fisico importante, gioca benissimo con i piedi, ha grande personalità, ed è molto agile. Non mi stupirei se arrivassero richieste quest’estate, poi è dipenderà dal Brescia, deciderà Massimo Cellino a riguardo.

Napoli? Ovviamente se lo si sposta dal Brescia è solo per un miglioramento, e inoltre se va via non sarà per fare il dodicesimo, è una possibilità che mi sento di escludere. Secondo me Gattuso ha fatto una scelta forte con Meret, anche se Ospina è comunque un giocatore importante. Non so però se la scelta operata da Gattuso sia poi indicativa di una scelta di mercato. Joronen, per caratteristiche, può essere un calciatore interessante, ha fatto bene anche contro il Napoli”.

ESCLUSIVA – AURIEMMA: “DOMANI POTREMMO STAPPARE LO CHAMPAGNE PER IL RINNOVO DI MERTENS CON IL NAPOLI!”

SPORTITALIA – MERTENS-NAPOLI, RINNOVO PIU’ VICINO!

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com