Atalanta Interviste News SOCIAL

Spadafora contro il team manager dell’Atalanta: “Giusto attivare procedura FIGC”

spadafora vincenzo

SPADAFORA ATALANTA – Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport, ha condannato il team manager dell’Atalanta per le frasi a sfondo razzista pronunciate contro un tifoso del Napoli. Il titolare dello Sport, attraverso una diretta sul proprio profilo Facebook, ha detto che è giusto che si attivi la procedura FIGC per decidere quali provvedimenti prendere in seguito al disgustoso accaduto. Solidarietà espressa anche nei confronti di Beatrice Ion. La cestista in carrozzina, aggredita da un cittadino perché reclamava un posto auto riservato ai disabili occupato dallo stesso aggressore, è nata in Romania, ma vive in Italia da quasi vent’anni. Il papà della ragazza, nel tentativo di difenderla, è finito all’ospedale.

Spadafora contro il team manager dell’Atalanta: “Giusto attivare procedura FIGC”

“Piena solidarietà alla giovane Beatrice Ion, vittima di una aggressione ripugnante. La ragazza di origini rumene è nella nazionale italiana di basket in carrozzina. Come lei stessa racconta, insieme alla sua famiglia è stata aggredita fisicamente e con insulti razzisti. Ora il padre ha uno zigomo rotto. Sono davvero dispiaciuto, spero che i responsabili vengano assicurati presto alla giustizia. A questo si aggiunge il brutto episodio del team manager dell’Atalanta, per il quale si è già, giustamente, attivata la procura federale della FIGC”.

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com