Calciomercato Milan News SOCIAL

Milan, presentata la maglia per la stagione 2020/21: c’è Ibra. Indizio di mercato?

Ibrahimovic

Il club rossonero ha presentato le nuove divise della prossima stagione. Con Zlatan Ibrahimovic anche Theo Hernandez, capitan Romagnoli, l’ex Lazio Biglia e il fantasista turco Cahlanoglu.

Milan, presentata la maglia per la stagione 2020/21: c’è Ibra. Indizio di mercato?

La nuova maglia farà il suo debutto in campo a San Siro il 2 agosto contro il Cagliari nell’ultima partita di Serie A della stagione. Il nuovo kit Home di AC Milan è disponibile a partire da oggi su PUMA.com, presso i negozi PUMA, i negozi ufficiali AC Milan, store.milan.com e i rivenditori di tutto il mondo. David Bremond, Head of Product Line Management Teamsport ha dichiarato: “Il Milan è più di una squadra di calcio, rappresenta la cultura della città. Abbiamo voluto creare una maglia che rispetti le tradizioni del club e che parli ai suoi tifosi in Italia e all’estero. Abbiamo aggiunto a questa maglia un’architettura iconica e immediatamente riconoscibile per rappresentare al meglio non solo la città ma anche la sua cultura”.Casper Stylsvig, Chief Revenue Officer di AC Milan, ha commentato: “La maglia di AC Milan è simbolica, rappresenta l’orgoglio e l’appartenenza di milioni di tifosi in tutto il mondo. Il nuovo design rende omaggio alla tradizione, alla cultura e all’architettura iconica della nostra bella città. AC Milan si fonda sui valori di innovazione, comunità, integrità ed inclusività e PUMA li ha saputi catturare ed esprimere al meglio attraverso questo nuovo ed elegante design”. E poi una “presenza” che suona come un indizio di mercato. Insomma, per tifosi (e non solo) le possibilità che Ibrahimovic possa restare in rossonero aumentano sempre più. E che sicuramente non dispiacerebbe ai supporter milanisti.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com