Napoli OF News

Barcellona-Napoli, segretario dello sport in Catalogna: “Città e Camp Nou sicuri”

Barcellona-Napoli

BARCELLONA NAPOLI – Dalla Spagna arrivano parole di rassicurazione sulla situazione pandemica che sta coinvolgendo tutta la nazione e in particolare la città di Barcellona. Il Napoli è preoccupato per il boom di contagi in questi giorni, dato che gli ottavi di ritorno di Champions contro il blaugrana si giocheranno proprio al Camp Nou. Al momento la sede dell’incontro resta lo stadio del Barcellona, città nella quale gli azzurri si recheranno il 7 agosto per poi giocare il giorno dopo.

Barcellona-Napoli, le parole del segretario dello sport in Catalogna

Gerard Figueras, segretario generale dello Sport in Catalogna, ha provato a rassicurare la società partenopea sulla situazione a Barcellona. Ecco quanto riportato da Il Mattino: «In queste ore non c’è stata alcuna comunicazione di impedimento per la partita a Barcellona l’8 agosto. Il Camp Nou è sicuro, così come sicura è anche la città. In nessuno dei protocolli adottati c’è un impedimento per la partita in tutta sicurezza. Per questo, se la Uefa sceglierà di cambiare la sede saranno loro a comunicarlo. Da Barcellona l’unica cosa che possiamo dire è la stessa che diciamo da 15 giorni: non c’è nessuna ragione per non giocarla a Barcellona».

CDS: “BARCELLONA-NAPOLI AFFARE DI STATO, SPOSTARE LA PARTITA DAREBBE IL COLPO DI GRAZIA ALLA CATALOGNA”

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com