Interviste Napoli OF News

De Laurentiis: “Osimhen voluto fortemente da Gattuso! Barcellona? Meritiamo di passare. Boga? Bisogna prima vendere qualcuno”

napoli de laurentiis
LONDON, ENGLAND - OCTOBER 05: Aurelio De Laurentiis, Chairman of Napoli SSC attend the Leaders Sport Business Summit at Stamford Bridge on October 5, 2016 in London, England. (Photo by Eamonn M. McCormack/Getty Images for Leaders)

INTERVISTA DE LAURENTIIS – Aurelio De Laurentiis ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Il patron azzurro ha fornito i dettagli dell’operazione che ha portato Osimhen al Napoli per poi parlare della sfida col Barcellona e del mercato in entrata e uscita. Dopo la breve anticipazione di qualche ora fa, ecco di seguito l’intervista completa del presidente.

De Laurentiis: “Osimhen voluto fortemente da Gattuso! Barcellona? Meritiamo di passare. Boga? Bisogna prima vendere qualcuno”

“Felici dell’arrivo di Osimhen. Il ragazzo incantato da Partenope. Avrà la maglia numero 9. Rino Gattuso ci teneva molto, abbiamo accontentato il mister. Giuntoli si è mosso per tempo, non è stato facile. Dopo due giorni che si è accordato con noi ha cambiato agenti, siamo ripartiti da zero ma è andato tutto alla grande. 70 milioni al Lille in cinque anni più 10 di bonus. Al giocatore 4 netti più bonus in base a gol e altro. E’ un giovane 21enne che viene dalla Nigeria. Il calciatore è rimasto incantato da Napoli, non è capitato soltanto a lui.

Preoccupiamoci del Barcellona, è una super partita, poi penseremo al mercato. Dopo il Barcellona ed eventuali altre partite dobbiamo pensare a far riposare i giocatori. Poi penseremo alla preparazione e all’inizio della nuova stagione. Speriamo che si inizierà più tardi possibile per rigenerarci. Sarebbe pura follia iniziare a inizio settembre. Sarebbe mortificante per i calciatori e le società.

Il Napoli proverà a fare la storia. Lo meritano i calciatori, Gattuso, la società e i tifosi che sono stati mortificati a seguire le partite da casa. Questa città merita di passare il turno con il Barcellona. Andremo a giocare a pallone, andremo a fare la partita non una partita.

Attendo Koulibaly, quando si vorrà confrontare con me io ci sarà. Se son rose fioriranno.

Boga? Il Napoli deve vendere, senza la Champions League mancheranno all’appello quasi 100 milioni. Non volevamo acquistare se non vendere prima, eppure abbiamo chiuso un colpo da circa 100 milioni come Osimhen. Dopo aver riposato e ceduto, vedremo chi poter prendere ancora. Se inizieremo fine settmembre e inizio ottobre allora avremmo tutto il tempo di vendere e acquistare con calma.

La Lega deve produrre e commercializzare le partite per Media company. Dobbiamo meditare, è la strada della maturità. Tutte le squadre diventeranno molto, molto, molto più ricche di prima, sopratutto le medio-piccole. Percorrendo altre strade lasceremo indietro tantissimi miliardi di euro.

Osimhen avrà la maglia numero 9 se lui lo vorrà. Credo sia stato un suo desiderio”.

OSIMHEN, L’INTERMEDIARIO: “IL NAPOLI HA BRUCIATO LA VASTA CONCORRENZA. DA DE LAURENTIIS SEGNALI IMPORTANTI” [ESCLUSIVA]

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com