News SPAL

SPAL, alta tensione al centro sportivo: testa di maiale e striscione contro i giocatori

Le ultime prestazioni della squadra di Gigi Di Biagio, da tempo retrocessa in B, hanno scatenato la rabbia dei supporter spallini, che hanno dato vita ad un momento di grande tensione. Nel parcheggio antistante il centro sportivo del club ferrarese è stato affisso uno striscione molto duro contro i giocatori, paragonati a maiali e invitati ad andarsene tutti, con una testa di maiale mozzata.

SPAL, alta tensione al centro sportivo: testa di maiale e striscione contro i giocatori

Giusto però dire che si è trattato di un gesto di qualche ignoto da cui si sono dissociati i gruppi della tifoseria organizzata. La retrocessione in Serie B e soprattutto e le ultime prestazioni della squadra non sono andate giù ad una frangia di supporter spallina, che nella giornata di oggi hanno affisso uno striscione dalla scritta emblematica dinanzi al Centro Sportivo G. B. Fabbri: “Via i porci da Ferrara”. Non paghi dell’inequivocabile striscione, hanno anche lasciato una testa di maiale dinanzi al centro sportivo.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com